ti trovi qui:
Cassaforte cisa cambio codice

Cassaforte Cisa cambio codice

Cassaforte Cisa cambio codice, una pratica molto semplice che se non conosciuta può risultare molto difficoltosa, segui la nostra guida.

Cassaforte Cisa cambio codice: come ripristinare il codice con cassaforte aperta

Per procedere con Cassaforte Cisa cambio codicee sarà necessario avere il portello aperto della vostra cassaforte,una volta aperta seguire questi passaggi:

  1. premere almeno un tast da 0 a 9
  2.  premere il pulsante di azzeramento sul retro della cassaforte entro 20 sec. dalla pressione del primo tasto: si dovrebbe accendere la luce verde per 20 sec. accompagnata da un segnale acustico.
  3. Digitare il proprio codice personale (min. 4, max. 12 caratteri) e premere il tasto .
  4. Si dovrebbe accedere un led rosso
  5.  Entro i 20 sec. digitare nuovamente il proprio codice personale e premere il tasto .

Se avete scritto correttamente il vostro codice, i 2 led si spengeranno.

Cassaforte Cisa cambio codice: come ripristinare il codice con cassaforte chiusa

Cassaforte Cisa cambio codice?

Nel caso in cui abbiate dimenticato il codice della vostra cassaforte dovrete rivolgervi al nostro servizio di assistenza, qualisasi mossa errata indicata in precedenza comporterà l’accensione di un led rosso e un segnale acustico, in questo caso ripetere le operazioni appena svolte.

Se durante la memorizzazione si dovesse accendere la luce rossa sarà necessario togliere le batterie dalla cassaforte e ripetere la memorizzazione.

Evitare di scrivere il codice in casa.

Cambiate spesso la combinazione per evitare di lasciare i segni sui pulsanti dei numeri corrispondenti con le dita.

Nel momento in cui digitate la combinazione assicuratevi di non essere osservati da terzi.

Consigliamo di memorizzare un codice difficile e non facilmente individuabile (date NO)

Cassaforte Cisa cambio codice: segnale di manomissione

Se introducendo la combinazione, prima del led verde di abilitazione all’apertura, si accende per 1 secondo il led rosso, significa che in precedenza è stato effettuato un tentativo di apertura con un codice errato.
NB: I segnali di blocco e quello di manomissione, si attivano solo se i tentativi di apertura avviene componendo codici composti da un minimo di 4 ad un massimo di 12 cifre. In caso contrario non viene segnalato nulla.

Alimentazione

Per l’alimentazione interna utilizzare esclusivamente 4 pile stilo da 1,5 V alcaline. Non utilizzare, dall’interno, nessun altro tipo di portapile no la batteria da 9 V (idonea solo per l’alimentazione esterna).
Qualora venga utilizzato pile usate o un numero di pile minore di quello previsto, pile con contatti ossidati ecc., può verificarsi un malfunzionamento generale della cassaforte.
Occorre provvedere in seguito ad alimentare correttamente la cassaforte come da ISTRUZIONI PER L’USO.
è consigliabile sostituire le pile almeno 1 volta all’anno.

SERVIZIO CLIENTI

Cassaforte Cisa cambio codice, operazione impossibile?

Affidati ad esperti.

Si tratta di un’operazione molto comune nelle abitazioni, che può essere risolta molto velocementeda lostro team presente in tutta la provincia di Roma, Fabbro Roma offre il suo servizio all’interno del territorio della capitale.

Siamo una ditta specializzata e certificata nel cambio codice, operiamo nel minor tempo possibile e garantendo un’ottima qualità del nostro servizio, contattaci ora per risolvere velocemente le tue problematiche e prenotare il tuo appuntamento, vi raggiungeremo il prima possibile per qualsiasi vostra richiesta che verrà risolta tempestivamente.

Vi consiglieremo la soluzione migliore per le vostre esigenze, in quanto il nostro obiettivo è la soddisfazione del nostro cliente.